Qui si autocostruisce un kazoo… ma cos’è un kazoo?

Un kazoo è uno strumento musicale a membrana che amplifica leggermente una melodia cantata.
In pratica, uno dei più semplici strumenti di espressione che tutti possono suonare.
Lo puoi comprare ma pure farlo da te!

 

Guarda la nostra ricetta per l’auto costruzione

Materiali

1 Pezzo di canna di bambù (gratis)
1 Nastro di teflon (0,5/1 Euro? Un rotolo si trova in qualunque ferramenta e ci puoi costruire diversi Kazoo). In alternativa usa una cartina fermata sulla canna con un elastico.
1 Seghetto.

 

Procedimento

1. Vai dal tuo fornitore ufficiale di canne di bamboo e sega un pezzo di canna, avrai così un cilindro con l’interno cavo. Essendo il bambù una pianta infestante normalmente il fornitore ti ringrazierà 🙂
2. Ricava vicino ad una delle estremità una piccola apertura.
3. Chiudi una estremità con del teflon o una cartina.
4. Il KAZOO è pronto, parlaci dentro e poi prova a cantare. E ora, cosa suonare?

 

Audio esempi?

Sono vari gli artisti che hanno adottato il kazoo nelle loro musica: Pink Floyd, Paolo Conte, Elio e le Storie tese, Raphael Gualazzi, Fabrizio De Andrè, Punkreas, Queen. Ecco qualche esempio.

> Edoardo Bennato – Il gatto e la volpe

> Paolo Conte – Lo zio Hemingway

Esistono poi dei “virtuosi” dello strumento che ricreano intere canzoni col kazoo!

 

 

Perché questa pagina?

Questa pagina è in onore di quel tale (chi era?) che ci insegnò a costruire i kazoo durante Cave Sonore.

A fine serata, o prima mattina, l’appuntamento era sempre nella cucina aperta dove fra le varie esperienze sociali il tempo scorreva in grande leggerezza. Forse cave sonore è sempre riuscita bene proprio perché ci divertivamo, era una festa per chi veniva ai concerti, ma sopratutto per i volontari. Qualche esempio?

  • La nottata “Stomp” quando ci unimmo in un unico grande ritmo percussivo tribale fatto di padelle, bonghi, scope, superfici metalliche, bottiglie, forchette, chi più ne ha più ne metta, ecc. ecc.
  • Le mattinate con la ginnastica all’alba dopo le cure di guaranà
  • Il gruppo dei “cave people” che ballava alle 6.00 in pista una mattina del 2000 sulle note a palla di Idioteque dei Radiohead
  • Le trombettate col mitico kazoo, strumento che ha appassionato alcuni a tal punto da vederli partecipare il 16/6/2002 al raduno di Cervia per cantare con un migliaio di persone la sigla di Caterpillar (in esclusiva ecco la registrazione audio Mp3).

 

E se hai un kazoo portalo alle Cave!
Potresti sempre partecipare ad un “Night Kazoo Randez Vous”.

 

 

Condividi: